martedì 23 aprile 2013

Giornate no e giornate sì

Non va.
Fra 15 gg GG arriva e io mi sento completamente scarica, senza energie e senza voglia di ricominciare!
Come si fa?!
Perchè?!
Adesso che io e FM l'abbiamo idntificata dandole un nome ( e noi ne siamo entusiasti! Perchè per NOI è quello giusto!) non vedevo l'ora che arrivasse...
Ma poi capitano giornate come questa...giornate in cui mi sento affaticata e vulnerabile..in cui il mio essere che sempre dice "che va tutto bene" (di media lo pensa anche!) prende coscienza che non ce la fa e vorrebbe una pausa...una pausa seria!
Quindi dato che il nano oggi ha deciso di SCIOPERARE  dal sonno e la ian-mamma rischiava di fargli provare la brezza del volo...la nonna è venuta in soccorso e se l'è portato via...
Quindi finalmente pausa...dopo un'ottima dose di sensi di colpa, di lacrime e frustrazione...




Giovedì scorso ho ELEMOSINATO  una giornata di ferie a FM (avendo visto le previsioni, ho voluto giocare di anticipo)  e siamo stati al mare.

Lui in ufficio ha giustificato la cosa con "La Prema mi schizza!" e nessuno ha avuto il coraggio di obbiettare.

Io sono stata strafelice di alzarmi con lui come al sabato o alla domenica e organizzare una giornata fuori casa.
Ovviamente i tempi di partenza son sempre biblici. Ci proponiamo la partenza alle 9, e sicuro, non si riesce MAI a partire prima delle 11...che roba!

L'anno scorso Ian-bimbo era troppo piccolo per godersi la giornata in campeggio dalla zia. Quest'anno è stata la sua prima vera avventura. Pranzo a sacco e sto bischero si è mangiato TUTTA la MIA BRESAOLA (Sì mia perchè era mia. Ne avevo voglia e me la sono comprata! Al diavolo la toxo!) con i  crackers, biscottini vari, frutta...si insomma ...eravamo una normale famiglia organizzata senza pappine e pappete da neonato...stavamo tornando alla reltà...una realtà fatta di un nano che appena ha messo piede sulla sabbia non ha capito più niente (forse gli si è fuso il cervello!) e ha cominciato ad ANDARE E ANDARE E ANDARE E ANDARE...ma ian dove diavolo vai?!?!?!?!
Non si è fermato un secondo!!!

C'era una duna di sabbia che ha scalato con estrema fatica in stile Messner...(sapete chi è Messner, vero?)...
Arriva in cima...
...
E catpulta giù dalla parte opposta con doppia capriola
Arriva a terra ricoperto di sabbia dalla testa ai piedi...copresi interno occhi, interno bocca e interno orecchi...
La ian-mamma ha perso 10 anni di vita e aveva le mani nei capelli!
Morto?!?!?!
Sta razza di energumeno si è pulito un po' la faccetta ED E' RIPARTITO!
Correva e andava, andava e correva...a salutare tutti quelli che c'erano (perchè per essere un giovedì di aprile c'era un sacco di gente!)...
Inseguiva i cani
Tirava la sabbia
Mangiava le conchiglie
Vedeva i bimbi
Ha scoperto l'acqua (ancora un po' freddina nonostante i 28° della giornate...ma d'altronde è normale!)
...e non gli è bastato entrare coi piedini...no no...entriamo fino in fondo!!
Beviamo l'acqua salata (e super onta di Sottomarina!)
...e che buona!
Oltre alla sabbia, non ha disdegnato nemmeno l'acqua!
...O_o
Ma è mio figlio?!?!
Ok che adoro il mare in tutto e per tutto, ma la sabbia in bocca e negli occhi non è che la bramo molto...l'acqua che mi va su per il naso, mi dà un certo fastidio...
A LUI NO!
Vabbè...
Dalle 12 alle 16.30 in spieggia... quattro ore abbondanti in cui nè io, ne Ian-babbo ci siamo fermati un secondo!
Quell'altro vagava per la spiaggia come un bambino normale vaga in un negozio di giocattoli...
Era letteralmente imboresso...
Era entusiasta e felice...e questo rendeva felici noi, perchè così accade!
Ma non ci siamo riposati un solo secondo...
E' tanto se siamo riusciti a tenerlo fermo per mangiare...
Poi ha iniziatoa dare segni di cedimento e siamo tornati verso casa...
In macchina è crollato come un pero cotto!
Giornata fantastica in cui il RELAX  non l'abbiamo minimamente avvistato.
Ma abbiamo fatto qualcosa di diverso dalla solita quotidiana routine (e io detesto la routine, ma mi sono adeguata! Come si suole fare!).

"Una volta" giornate del genere capitavano spesso...
"una volta" intendo fino a un anno e mezzo fa...
"una volta" quando eravamo ancora SOLO Io e FM...
"Una volta" che sembra essere un'altra vita!
Perchè è così...era un'altra vita!

Comunque sia è stata una giornata meravigliosa di mare!
Io, FM, il nano e GG...
Credo di essermi sdraiata sul lettino per non più di 2 minuti consecutivi...
Ian-babbo si è sempre occupato del nano, ma il mio senso di "mamma" (porca miseria perchè non mi abbandona ogni tanto!) non voleva scaricare a lui tutta la fatica della giornata...quindi per solidarietà lo seguivo...e diamine che fatica!
E a parte il fatto che da smemorona quale sto diventando ho lasciato a casa il costume e mi son dovuta adattare alla meglio con abbigliamento fai da te (ripeto 28°...il costume ci stava eccome!)...la presenza del SOLE CALDO ha ravvivato i miei sensi e mi ha dato tanta gioia e energia...

Chissà arrivi un po' di tempo stabile...perchè sta cominciando a darmi ai nervi sta SINUSOIDE meterreologica!


Nessun commento:

Posta un commento